Il Mare di Castiglione della Pescaia

Castiglione della Pescaia

Foto Marcello Mazzeo
Prima la spiaggia era vista come uno spazio marginale in quanto non coltivabile, né agibile al pascolo e le uniche attività che vi venivano svolte si limitavano alla raccolta di sterpaglie deposte dal mare per farne legna da ardere e all'esercizio di forme minori di pesca. L'inizio del cambiamento dell'uso della spiaggia si potrebbe correlare al "villeggiare" di stampo fine ottocentesco. 

Questo tipo d'uso mutò nel ventennio tra le due guerre. Attraverso processi di massificazione dell'uso del tempo libero e un nuovo approccio con il mare, la spiaggia non solo cessa di essere marginale, ma diviene il luogo centrale del soggiorno. 
Questo processo di urbanizzazione iniziato negli anni Trenta, riprende con grande vigore dopo la guerra, fino ai nostri giorni. 

Anche le spiagge di Castiglione della Pescaia hanno seguito questo percorso di edificazione ed adesso il turismo balneare è una delle maggiori risorse del paese .


La spiaggia di Castiglione della Pescaia presenta nella zona sommersa dei banchi rocciosi, arenarie che si affiancano alla costa e che contengono inglobati avanzi della lavorazione antica del ferro. La maggiore lavorazione del ferro elbano risale al periodo delle guerre puniche. Il fatto che oggi queste rocce siano sommerse indica un innalzamento del livello medio del mare di circa 1 metro nei 2000-2200 anni che ci dividono dal periodo di maggior accumulo di questi materiali. 



La spiaggia principale di  Cala Violina si trova lungo il paese, è sabbiosa ed a basso fondale.  Si trova nei pressi del porto, porto che in verità è un canale e che quindi non compromette la limpidezza delle acque.  Spiaggia della località premiata con  le 5 Vele della Guida Blu di Legambiente e Touring Club. 

Altre spiagge :

   
 Spiaggia delle Marze 
   in direzione Marina di Grosseto:  SS 322
      parcheggiare al chilometro 28


Calaviolina         
 in direzione Follonica, altezza Pian d'Alma, 
cartello di segnalazione, 2,5 km a piedi e siete arrivati.


Le Rocchette 
 SS 322 le Collacchie    dir.  Follonica
   Bivio dopo Riva del Sole a sinistra.


   
Un Tramonto di Castiglione della Pescaia:    
Foto Marcello Mazzeo