Super Castiglione della Pescaia


DOMENICA A CASTIGLIONE IL SUPERPALIO: FESTA D’INIZIO ESTATE

A sfidarsi sul fiume Bruna gli equipaggi di Castiglione, Orbetello e Porto Ercole
E’ da considerarsi come una vera e propria festa di inizio estate: domenica alle 18,30 sul fiume Bruna a monte di ponte Giorgini, si corre la ventiquattresima edizione del Superpalio, che vedrà scendere in acqua oltre all’equipaggio di Castiglione, anche quelli di Orbetello e di Porto Ercole. 

L’ultima volta che si corse un Superpalio a Castiglione della Pescaia risale all’agosto del 2006, vinto proprio da Orbetello, a cui partecipò anche l’Isola del Giglio accompagnata da un nutrito gruppo di tifosi arrivati direttamente con la motonave, che in questa occasione ha però dovuto rinunciare a causa anche dell’incidente della Costa Concordia, che ha impedito ai vogatori di potersi allenare, mettendo tutt’ora a rischio il palio estivo. La regata del Superpalio rimane comunque una bella manifestazione visto la grande tradizione che riviste questo tipo di competizione in molte città della costa maremmana. 


Quest’anno è stata l’Amministrazione comunale castiglionese e il suo delegato allo sport Mauro Giovannelli, anche lui rematore appassionato, a riproporre una manifestazione comunque accattivante. Alla chiamata hanno risposto Orbetello, che si candida a ruolo di gran favorito, e lo stesso Porto Ercole. Per Castiglione a difendere i colori celeste e oro sarà l’equipaggio che lo scorso anno ha vinto il Palio cittadino in mare, e cioè la Piazza: una prova ardua per i giovani componenti del rione bianco verde, che avranno anche l’onere di tentare di cancellare lo zero dalla casella dei titoli, visto che un equipaggio di Castiglione non ha mai vinto questa competizione.

 La partenza della gara è fissata per le 18,30 proprio di fronte al ponte Giorgini: quattro “vasche” da 600 metri per un totale di 2400 metri, con tre virate e arrivo di nuovo sotto il ponte. All’equipaggio vincente sarà consegnato un drappo dipinto dal concittadino Ottavio Rocchi (è vigile urbano) che ha ben rappresentato nel suo disegno Castiglione della Pescaia e la tradizione del palio marinaro. A Castiglione si era già corso il superpalio nel 2002, e poi appunto nel 2006 quando a scendere in acqua fu l’equipaggio del Castello che aveva ai remi anche il consigliere Mauro Giovannelli, che ingaggiò un gran duello con Orbetello, risolto in volata con una distanza minima: i rosso blu lagunari si imposero con un tempo di 14 minuti e 49 secondi, mentre Castiglione chiuse a 14 minuti e 53 secondi, mentre terzo arrivò l’Isola del Giglio. «Abbiamo voluto fortemente questo Superpalio – ha sottolineato il consigliere delegato allo sport Mauro Giovannelli – Una manifestazione che apre di fatto la stagione estiva, in attesa poi delle nostre regate in mare, dei giovani l’8 luglio, delle donne il 22 luglio e dei seniores del 19 agosto. Siamo sicuri che tante persone, residenti e appassionati ma anche tanti turisti parteciperanno, accorrendo sulle sponde del Bruna per seguire la regata». 

Le premiazioni subito a seguire nel giardino delle ex scuole elementari, oggi biblioteca Italo Calvino di piazza Garibaldi.
La strada di ponte Giorgini, che costeggia il lato di levante del fiume Bruna in direzione Casa Rossa, sarà interdetta alle auto nelle ore della manifestazione.
L’albo d’oro del Superpalio: Orbetello 9 vittorie, Porto Ercole 7 vittorie, Talamone 4 vittorie, Isola del Giglio 3 vittorie.


Gli equipaggi del Superpalio:
Castiglione della Pescaia, colori celeste e oro: timoniere Simone Cittadini, primo remo Niccolò Fedi, secondo remo Stefano Berni, terzo remo Tommaso Veri, quarto remo Davide Landi.

Orbetello, colori rosso blu: timoniere Roberto Angeloni, primo remo Luca Campidonico, secondo remo Orazio Mercurio, terzo remo Davide Banti, quarto remo Maurizio Tosi.
Porto Ercole, colori giallo verde: timoniere Marco Fiorentini, primo remo Dino Pari, secondo remo Stefano Mercurio, terzo remo Umberto Fusini, quarto remo Gualtiero Rosi

Comunicato stampa del comune di Castiglione della Pescaia.